Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Navigando questo sito, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina della legislazione europea e clicca qui
san-pietro-celestinoBenedetto XVI è giunto in elicottero a Sulmona, per la visita pastorale di oggi nella città abruzzese. Il Papa è stato accolto da autorità civili e religiose, tra le quali il vescovo della diocesi di Sulmona-Valva, Angelo Spina. Tema della visita saranno le celebrazioni per gli 800 anni dalla nascita di Celestino V, eremita eletto Pontefice del XIII secolo e passato alla storia per essersi dimesso dopo appena cinque mesi di Pontificato. Nel corso della mattina, Benedetto XVI presiede la Messa e la recita dell’Angelus in Piazza Garibaldi. Quindi, il programma della visita prevede l’inaugurazione di una casa di accoglienza per sacerdoti ammalati e anziani.

Dopo il pranzo con i vescovi della regione, il Papa incontrerà alle 16.30 una delegazione della casa circondariale di Sulmona, che comprende anche alcuni detenuti. Subito dopo, il Pontefice raggiungerà la cattedrale per l’incontro con i giovani. L’ultimo atto prima della partenza per il Vaticano, prevista per le 17.30, la venerazione delle reliquie di San Panfilo e San Celestino V, custoite nella cripta della catedrale.

© Radio Vaticana - 4 luglio 2010

Qui l'omelia della S. Messa del mattino

Qui l'Angelus