Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Navigando questo sito, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina della legislazione europea e clicca qui
010-mandato-don-angelo
Carissimi,
il tempo di Quaresima ci sta accompagnando verso il fulgore delle festività pasquali.
La Parola del Signore costituisce per tutti e per ciascuno, un itinerario spirituale e ci sollecita ad un generoso impegno di evangelizzazione a partire da noi stessi.
Le resistenze al Vangelo, presenti nella nostra vita, reclamano un cammino di trasfigurazione che solo l'ascolto sincero del Signore, quotidiano e assiduo, aiuta a realizzare.
La vicinanza della Chiesa, tutta impegnata in questa salita verso la Gioia della Pasqua, ci fa sentire gli uni accanto agli altri, sostenuti dalla vicendevole preghiera e dall'esempio di chi, nella semplicità della vita, condivide ideali e scelte, prima fra tutte, la sequela di Gesù.
I vari impegni parrocchiali e le proposte di spiritualità sono occasioni propizie, di cui far tesoro; sono semplici occasioni ma ci permettono di accogliere nella nostra vita l'opera discreta e potente dell'Amore del Signore che ci ama di amore personale ed eterno.
Vi saluto ed assicuro la mia preghiera per ciascuno di voi, soprattutto nella celebrazione quotidiana dell'Eucarestia.

Don Angelo