Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Navigando questo sito, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina della legislazione europea e clicca qui
La Carità

cristo-maestro

IL SOGNO NASCOSTO DEL CUORE

Non c'è cristiano al mondo che nella sua vita non abbia sognato di vivere ai tempi di Gesù, anch'io ne faccio di questi sogni, e solo il pensiero mi rallegra, ma poi molte volte mi chiedo chissà cosa avrebbe detto Gesù appena mi avesse visto, chissà se lui mi avrebbe scelto e chissà se io avrei mai abbandonato ciò che avevo per seguirlo, chissà se avrei creduto in Lui o se l'avessi preso per un folle che si dichiarava figlio di Dio.

Ma poi, ho capito che dovevo nascere nell'epoca che Lui ha scelto per me, per un motivo preciso, nascosto a me, ma messo lungo la strada che devo oppure sto già percorrendo, come ogni cosa ha un senso in questo mondo, anche la nostra venuta al mondo lo ha, certo molte volte diciamo nei momenti difficili di rabbia "Ma io che sono nato a fare?", "Che senso ha la mia vita?" eppure anche se noi non lo sappiamo, non lo troviamo, un senso preciso c'è l'ha e come, a noi sta scoprirlo, capirlo e portarlo avanti con l'aiuto di Dio.

Spesso penso al ritorno del Signore, mi chiedo chissà se io sono degno di servirlo, chissà se lui verrà a casa mia, chissà cosa accadrà dopo, questo mi emoziona, ma mi spaventa anche, perché so che devo essere pronto, e chissà se lo sono davvero, più uno cerca di camminare sulla retta via, e più è facile cadere per le oscillazioni delle tentazioni che ci attaccano, sembra tutto come una corda da equilibrista e noi tutti siamo equilibristi, camminiamo sulla corda a passo lento, sotto c'è il vuoto, tante volte siamo saldi nella fede e quindi l'equilibrio c'è talmente tanto che possiamo camminare anche ad occhi chiusi sulla corda, ma in altre volte quella saldatura salta, e noi rischiamo di cadere nel vuoto.

Ma è pur vero che il Signore guarda ai cuori e quindi se noi tutti oltre ad essere pentiti per i nostri innumerevoli peccati, abbiamo lui nel nostro cuore, la sua misericordia si stenderà su di noi, come un velo caldo e morbido, purificando l'anima facendola divenire bianca più della neve.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
ico facebook